... con Voi nei posti più belli del mondo ...

News dal mondo immobiliare

Mutui agevolati
December 2, 2014

Attivo il Fondo di Garanzia per la prima casa del Ministero dell’Economia: è pronto il modulo per richiedere in banca l’accesso all’agevolazione prevista dal Decreto Interministeriale 31.7.2014 pubblicato in Gazzetta il 29 settembre 2014. L’obiettivo è quello di favorire l’erogazione del credito per l’acquisto della prima casa grazie alla concessione di una garanziadello Stato fino al50% della quota capitale del mutuo richiesto.

=> Fondo Garanzia Prima Casa: in Gazzetta le regole


Mutuo agevolato

La garanzia viene concessa per acquisto di immobili non di lusso da adibire ad abitazione principale, abbinato eventualmente anche alla ristrutturazione in ottica di efficientamento energetico. Tra i vincoli è richiesto che il mutuo non superi l’importo di 250mila euro.

Domanda

Una volta compilato, il modulo dovrà essere presentato dal soggetto che richiede il mutuo direttamente ad una delle banche aderenti(elenco consultabile sul sito di ABI o su quello di Consap) che si occuperanno di inviare la richiesta di accesso alle garanzie a Consap Spa, società pubblica incaricata della gestione delle domande. Tutta la documentazione (compreso il modulo e l’elenco delle banche aderenti) è in via di aggiornamento in queste ore.

=> Mutui più facili con il Fondo Garanzia prima casa

Le domande di accesso al Fondo di Garanzia per la prima casa potranno essere inoltrate fino al 31 dicembre 2015 ma, precisa il Ministero, solo dopo che la banca abbia assicurato l’operatività a favore della propria clientela (termine previsto in 30 giorni lavorativi dall’adesione della banca al Fondo).

Documenti utili (in fase di aggiornamento): Elenco banche aderenti; Normativa e modulisticaPer approfondimenti: Decreto in Gazzetta Ufficiale